EVENTI PASSATI


SERATA DI PROIEZIONI – “NATURAE20 – VIVERE, CONOSCERE, ESPLORARE”

Floreana | di Louis Morton, Francia, 2018, 4’
Su una remota isola del futuro le persone si stanno preparando per una missione importante. In questo corto animato il mondo animale e quello degli uomini non è per niente separato, le specie animali sono sempre meno e l’uomo deve letteralmente prendere il loro posto.

Sauekongen (The Sheep King) | di Knut August Svisdal, Norvegia, 2019, 10’
In questo documentario seguiamo Terje nella sua nuova vita da contadino norvegese, lo ascoltiamo narrare della solitudine, della famiglia e dell’amore per il gregge. Lo sguardo sul mondo è allo stesso tempo scosceso e piano, così da rendere la vertigine della pace interiore.

BayandalaiLordoftheTaiga | diAnerEtxebarriaMoral&PabloVidalSantos, Spagna, 2018, 12’
Dall’interno della sua yurta nel profondo della Taiga, Bayandalai, un anziano della tribù Dukhas, riflette sul significato della vita e della morte nella più grande foresta della Terra. È l’ultimo dei grandi pastori di renne della Taiga.

Stori e di lupi e gatti selvatici | di Ivan Mazzon, Bruno Boz, Roberto Sacchet e Arianna Spada, 2019, 10’
Una fototrappola nelle Alpi Feltrine, installata dai naturalisti Ivan Mazzon, Bruno Boz, Roberto Sacchet e Stefano Dal Col, riprende tre giovani cuccioli di lupo e fornisce la prima prova certa dell’avvenuta riproduzione del lupo sui monti del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi: nasce il progetto “Il sentiero dei lupi”. Tutto questo mentre la ricercatrice Arianna Spada segue le tracce del gatto selvatico, specie rara ed elusiva, attualmente oggetto di uno studio all’interno del Parco.

Auspicio| di Elena Goatelli, Angel Luis Esteban Vega, Italia, 2019, 13’
Un auspicio, fin dai tempi antichi, è l’osservazione del volo degli uccelli per leggere il presente e scoprire il futuro. Ogni anno Francesca, scienziata e ornitologa, studia gli uccelli migratori che volano attraverso la stazione del Passo Broccon, mostrandoci che oggi, più che mai, la nostra sopravvivenza dipende dalla nostra capacità di comprendere il messaggio a cui gli uccelli portano noi.

Abuelo Fuego | di Alfonso O´Donnell, Spagna, 2019, 20’
Una ragazza nata in Occidente ma con radici peruviane, ci insegna attraverso la memoria e gli insegnamenti di suo nonno peruviano l’importanza della tradizione orale, della cultura, delle storie e delle radici del suo popolo.

Magic Alps | di Andrea Brusa, Marco Scotuzzi, Italia, 2018, 15’
Il funzionario di un centro profughi deve gestire la richiesta di asilo di un rifugiato afgano arrivato in Italia con una capra. Basato su una storia vera.

Ospiti: Ivan Mazzon, Bruno Boz, Roberto Sacchet, Luca Ventimiglia e Arianna Spada, ricercatori impegnati a monitorare il lupo e il gatto selvatico nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. – See more at: https://www.aku.it/storie/naturae20.html#sthash.IeFdxET2.dpuf

MOSTRA FOTOGRAFICA – “NEL REGNO DELL’ORSO POLARE”

  • Per tutto il mese di dicembre 2019 e per i mesi di gennaio e febbraio 2020 la mostra sarà visibile presso la pizzeria da asporto Art&Pizza
  • Via A. Fusinato 44, 32032 Feltre (BL)
  • 12 immagini stampate su carta di alta qualità e applicate su pannelli ultraleggeri dalle dimensioni di 60×40
  • ORARI APERTURA:
  • Da martedì a domenica 18:00 – 22:00
  • Lunedì CHIUSO
  • Pagina facebook: nicolartepizza

SERATA DIVULGATIVA – “GATTI SELVATICI, MARTORE E… LUPI”

L’uso del fototrappolaggio nelle ricerche faunistiche del Parco

Il fototrappolaggio scientifico è un metodo ampiamente utilizzato nello studio di specie animali elusive; anche il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi lo utilizza nelle proprie attività di studio e monitoraggio della fauna.
Per presentare al pubblico alcuni progetti in corso, che utilizzano tale tecnica, è stata organizzata una serata divulgativa venerdì 31 gennaio, alle ore 18:00, a Feltre presso la sala Ocri (in via Negrelli 7, sopra la farmacia dell’ospedale).

Nella prima parte della serata la dottoressa Arianna Spada, del Dipartimento di Scienze Ambientali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, presenterà il progetto di fototrappolaggio del gatto selvatico e dei mustelidi, che sta realizzando nel Parco.

La seconda parte della serata sarà dedicata alla presentazione de “Il sentiero dei lupi”: un progetto di divulgazione, ricerca e comunicazione sul ritorno del lupo nel Parco Nazionale.
Il progetto prevede anche la realizzazione di un documentario sul processo di ricolonizzazione spontanea delle Dolomiti Bellunesi da parte del lupo.
Presenteranno il progetto i tre fotografi naturalisti che lo stanno realizzando: Bruno Boz, Ivan Mazzon e Roberto Sacchet.

La serata è realizzata con la collaborazione e il patrocinio del  Comune di Feltre e del Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

PROIEZIONE – “LA VITA NASCOSTA DEI RAPACI NOTTURNI”

  • Lunedì 13 gennaio 2020 presso il Ristorante ai Merli
  • Via Armando Diaz, 24 a San Vito di Arsiè
  • Ore 20:30
  • INGRESSO LIBERO
  • Serata alla scoperta dei rapaci notturni del Bellunese
  • Pagina facebook: Far Filò ai Merli

MOSTRA FOTOGRAFICA – “IL POPOLO A SANGUE FREDDO”

  • Dal 10 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020 presso il Centro culturale Piero Rossi
  • Piazza Piloni, 32100 Belluno
  • Una selezione di 11 immagini stampate su carta di alta qualità e applicate su pannelli ultraleggeri dalle dimensioni di 75×50
  • ORARI APERTURA:
  • lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato 07:00 – 21:00
  • mercoledì 07:00 – 14:30
  • domenica 10:30 – 19:00
  • Pagina facebook: centro.pierorossi
  • Altre info: www.dolomitipark.it
Tutte le immagini e i testi all'interno del sito sono proprietà di Ivan Mazzon e come tali sono tutelati dalle leggi sul diritto d'autore. E' pertanto vietato qualsiasi utilizzo che non sia stato espressamente autorizzato dall'autore.